SALUTE E SICUREZZA

Ci impegniamo per garantire che le persone siano protette in ogni loro progetto e attività e siamo convinti che lavorare in squadra sia il modo migliore per raggiungere il nostro obiettivo di zero infortuni e malattie professionali.

Creare un ambiente di lavoro sano e sicuro

Un approccio globale alla tutela della salute e sicurezza sul lavoro

La tutela della salute e della sicurezza sul lavoro è una parte fondamentale della strategia di tutte le nostre funzioni aziendali e il nostro approccio è sostenuto dai nostri valori fondamentali. Per "Libertà e responsabilità" si intende la garanzia di un ambiente di lavoro sano e sicuro che soddisfi tutti i requisiti legali applicabili e le esigenze dei clienti, mentre il valore di "Partnership e divertimento" riflette la nostra idea di lavorare in squadra per raggiungere i nostri obiettivi.

Nel 2015 abbiamo proseguito l'implementazione di un sistema globale di gestione della salute e sicurezza sul lavoro basato su OHSAS 18001, lo standard internazionale per i sistemi di gestione in materia. Questo progetto è sponsorizzato e guidato dai membri del Global Leadership Team e garantirà il coordinamento su tutte le sedi, incluse quelle dei nostri clienti. Ciascuna funzione è ora rappresentata in un forum sulla salute e sicurezza di livello dirigenziale e in un gruppo di lavoro centrale.

Nell'ambito del programma, nel 2015 abbiamo lanciato un insieme di procedure globali e standardizzate per la tutela della salute e sicurezza sul lavoro alle operazioni di assistenza e trattamento eseguite presso gli stabilimenti dei nostri clienti. Da allora, abbiamo lanciato una nuova politica OHS nel gruppo Tetra Pak che ora viene comunicata a tutti i dipendenti con il messaggio che dobbiamo tutti rimanere sani e in sicurezza, sempre e ovunque.

Nel 2014 ci siamo posti l'ambizioso obiettivo di conseguire la certificazione OHSAS 18001 per tutti i nostri siti di produzione entro il 2017. A oggi, il 60% dei siti ha ottenuto la certificazione, il 22% rispetto all'anno scorso. La nostra società in Brasile ha anche esteso la certificazione OHSAS 18001 per includere il servizio di assistenza tecnica e le operazioni di sistemi di trattamento.

Brasile: attenzione sulla sicurezza presso i siti dei clienti

Quest'anno, Tetra Pak Brasile si è concentrata fortemente sulla responsabilità per la sicurezza presso i siti dei clienti, lanciando un programma mirato alla promozione della consapevolezza dei rischi e della necessità di comportamenti sicuri, destinato a tutti i tecnici di assistenza sul campo. L'azienda è stata uno dei nostri primi siti non di produzione a ottenere la certificazione OHSAS 18001, a dimostrazione che i nostri sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro sono allineati agli standard di best practice internazionali.

Riduzione degli infortuni

Nei nostri 34 stabilimenti di packaging material lavorano circa 6.000 persone. Anche nel 2015 hanno conseguito risultati eccezionali, con una riduzione annua del 24% del tasso combinato di infortuni con perdita di ore lavorative (LTAR). Gli stabilimenti di produzione di sistemi per il trattamento e i materiali, che complessivamente impiegano 1.400 persone, hanno mostrato anch'essi eccezionali prestazioni OHS con riduzioni, rispettivamente, del 50 e del 12%, contribuendo a un tasso LTER per tutti i siti di produzione del 2,4%, il 25% in meno rispetto al 2014.

Perdita di ore lavorative a causa di incidenti

Nel complesso, 23 dei nostri 54 stabilimenti non hanno avuto incidenti durante il 2015. Purtroppo, però, un incidente in uno dei nostri impianti di produzione di sistemi di trattamento nel Sud-Est asiatico ha comportato una fatalità. Un dettagliato piano di azione è in fase di implementazione presso tutti i siti di produzione di Tetra Pak, per garantire che vengano implementate le lezioni apprese, tra cui una nuova procedura aziendale per lavorare in spazi ristretti.

Nel 2015, abbiamo lanciato procedure globali per il trasporto sul luogo di lavoro (ad esempio carrelli elevatori) e per il lock out e il tag out (LOTO), progettate per eliminare il rischio che le protezioni fossero bypassate e prevenire l'avvio accidentale di macchinari e attrezzature. I singoli stabilimenti si servono di liste di controllo con autovalutazione per misurare gli avanzamenti nell'implementazione di queste nuove procedure globali.

Salute sul lavoro e benessere

Molti dei nostri stabilimenti di produzione è possibile ottenere supporto in relazione alla salute sul lavoro. Questo supporto include medici, infermieri e fisioterapisti per garantire livelli di assistenza elevati anche nelle regioni e nei paesi in cui gli standard sanitari sono meno affidabili.

Molti siti dispongono di programmi che monitorano e supportano sistematicamente la salute e il benessere dei dipendenti, tra cui:

  • test di udito e vista
  • vaccinazioni di routine
  • valutazioni del rischio ergonomico presso le stazioni di lavoro
  • gestione dello stress
  • massaggi e riflessologia e
  • informazioni su nutrizione, stili di vita sani e problemi correlati ad alcool e droga.

Conduciamo anche visite mediche di routine su gruppi ad alto rischio, come quelli che lavorano con sostanze chimiche pericolose

Nuova Zelanda: riconoscimento per la sicurezza

Nel 2015, Tetra Pak Nuova Zelanda ha ricevuto il premio Worksafe da parte del governo della Nuova Zelanda per il suo lavoro nella promozione della salute e del benessere di tutti coloro che lavorano presso gli stabilimenti del Capital Project in tutto il paese. Tra questi ci sono alcuni subappaltatori che vivono una vita semi-nomade, spesso in condizioni difficili, e che non hanno accesso alla sanità. Fornendo l'accesso gratuito a un infermiere di medicina del lavoro una volta alla settimana, Tetra Pak Nuova Zelanda ha potuto identificare e affrontare i problemi di salute ed educare gli appaltatori circa i pericoli che corrono, riducendo il rischio di lesioni personali.

Desiderate maggiori informazioni sulla tutela della salute e sicurezza sul lavoro?