Un investimento per il nostro futuro

Pensiamo sempre all'impatto più ampio delle nostre attività sull'ambiente e sulla società, e crediamo che il riciclo post-consumo sia un investimento nel nostro futuro. Gli strati che compongono un cartone asettico, fibre di carta, polimeri e alluminio, possono essere riciclati con tecniche relativamente semplici e trasformati in nuovi prodotti, riducendo la quantità di rifiuti inviati in discarica e la domanda di risorse.

Da molti anni Tetra Pak promuove e favorisce il riciclo post-consumo. Le nostre attività coprono l'intera catena del valore del riciclo:

  • aumentando la consapevolezza dei consumatori
  • supportando infrastrutture di raccolta e di differenziazione
  • aumentando le opportunità commerciali per gli imprenditori nel settore del riciclo e
  • ampliando le opportunità di mercato per i materiali riciclati.

Garantire una reportistica accurata

Il riciclo è una parte fondamentale della nostra priorità strategica di ottenere l'eccellenza ambientale. Il nostro obiettivo generale è quello di aumentare il riciclo, e nel 2010 ci siamo posti l'obiettivo di raddoppiare il nostro tasso e raggiungere il 40% entro il 2020. Negli ultimi cinque anni, siamo riusciti ad aumentare il numero delle confezioni riciclate ogni anno da 32 miliardi a 43 miliardi, e la percentuale dal 20,1% al 23,6%: l'equivalente di un cartone su quattro, rispetto a uno su cinque.

Allo stesso tempo, lavoriamo costantemente per migliorare l'accuratezza e la credibilità della reportistica. In assenza di qualsiasi piattaforma di reporting globale per le confezioni riciclate, abbiamo sviluppato nostri sistemi per il tracciamento dei progressi attraverso gli 80 mercati in cui sappiamo che viene effettuato il riciclo del cartone, e lavoriamo continuamente per migliorare la precisione e la credibilità. Quest'anno abbiamo lanciato il nostro progetto Recycling Rate Reliability, stabilendo requisiti minimi chiari per la segnalazione e la verifica dei tassi di riciclo e introducendo una nuova metodologia che viene ora implementata attraverso i cluster. Di conseguenza, il tasso di riciclo segnalato è leggermente diminuito, ma abbiamo una maggiore fiducia nella precisione complessiva e nella solidità dei nostri dati. Il tasso segnalato deve essere considerato un valore minimo: siamo consapevoli dei volumi aggiuntivi che vengono riciclati, anche se non possiamo convalidare i dati precisi.

Lavorare in partnership

Per i consumatori, il riciclo è l'attributo ambientale più importante di un prodotto. Così, per i nostri clienti, il riciclo è una fonte importante di vantaggio competitivo, oltre ad essere di vitale importanza per la tutela dell'ambiente e la salvaguardia delle risorse per il futuro.

Anche se non operiamo o disponiamo di servizi di riciclo noi stessi, né utilizziamo cartoni riciclati nel nostro packaging, agiamo da catalizzatore per incoraggiare il riciclo, in collaborazione con i partner e gli stakeholder di tutto il mondo, adattando il nostro approccio alle condizioni locali. Attualmente più di 160 aziende in oltre 45 mercati, dalle piccole imprese alle multinazionali, riciclano i materiali di base utilizzati nelle confezioni in cartone Tetra Pak.

Desiderate maggiori informazioni sul riciclo?