2020-01-10
NORVEGIA

La personalizzazione è essenziale per Tine 

La storia in breve 

Tetra Pak ha lavorato a stretto contatto con Tine, il principale produttore lattiero-caseario norvegese, per fornire attrezzature di riempimento per il suo nuovo stabilimento all'avanguardia a Bergen. Lavorando in stretta collaborazione con il nostro fornitore strategico di terze parti Elettric80 e un fornitore locale, AMC, abbiamo fornito a Tine un unico punto di contatto per una soluzione completa che includeva nuove linee di riempimento Tetra Pak, sistemi di movimentazione container AMC, soluzioni logistiche personalizzate e un servizio completo di gestione del magazzino.

Informazioni su Tine

Sin dal 1856, Tine è sinonimo dell'industria lattiero-casearia norvegese. Oggi, nonostante abbia perso il monopolio circa 20 anni fa, la società mantiene una posizione dominante sul mercato. Ha tre ruoli distinti: regolatore del mercato, che comporta l'obbligo di raccogliere il latte da ogni agricoltore norvegese; fiorente cooperativa lattiero-casearia con 11.400 agricoltori e 9.000 fattorie cooperative, e fornitore di marchi commerciali. Tine ha anche una presenza internazionale, che comprende Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Australia, Germania e Svezia.

Impianto Tine

Tine e Tetra Pak: una relazione costruita sulla fiducia 

La collaborazione tra Tine e Tetra Pak è di lunga data. Tine acquista circa il 50% del materiale di imballaggio da Tetra Pak e riempie confezioni in cartone Tetra Prisma® AsepticTetra Brik® Aseptic e confezioni Tetra Rex® in una vasta gamma di formati. La relazione si è evoluta nel tempo con il cambiamento della posizione di Tine sul mercato; ora, c'è un'attenzione molto maggiore alla nuova tecnologia e all'innovazione, come esemplificato dal nostro recente lavoro con l'azienda nel nuovo impianto all'avanguardia di Bergen. 

Un mercato in evoluzione e un'invecchiamento dell'infrastruttura

Da quando ha perso il monopolio, Tine ha affrontato la duplice minaccia di un calo della domanda per il suo prodotto principale, il latte bianco, e la crescente concorrenza di concorrenti dinamici e veloci come Q Dairies con sede a Bergen, fondata nel 2000. Oggi, la quota di Tine sul il mercato del latte bianco è leggermente superiore al 70%. Tine ha anche affrontato la sfida di avere infrastrutture obsolete, alcune delle quali non erano più adatte allo scopo. Il suo stabilimento di Bergen ne è stato un perfetto esempio. C'era pressione relativamente allo spazio e la produzione era distribuita su un numero di vecchi edifici, con conseguente flusso di lavoro inefficiente.

Un nuovo impianto all'avanguardia

Tine ha iniziato la costruzione del suo nuovo impianto in un'area verde a sud di Bergen nell'agosto 2017. La struttura di 18.000 m2 mira a essere il caseificio più efficiente e sostenibile nei paesi nordici. Con quattro linee di riempimento, tre delle quali utilizzano apparecchiature Tetra Pak, l'impianto produce circa 36 milioni di litri di prodotti lattiero-caseari e 5,7 milioni di litri di succo ogni anno. 

Tetra Pak ha agito come fornitore chiavi in mano per le linee di riempimento, le attrezzature a valle e l'area dei prodotti finiti. Le attrezzature di riempimento fornite includevano tre macchine riempitrici Tetra Pak® TR/27 e tre Tetra Pak® Accumulator Helix 30, così come il sistema di automazione e di registrazione dei guasti dell'impianto, una versione personalizzata di Tetra Pak® PlantMaster. Eravamo anche responsabili dell'intermediazione e della gestione delle relazioni con Elettric80 che forniva sei veicoli guidati a laser personalizzati (LGV) e con AMC che forniva attrezzature per la movimentazione di vassoi blu e riempitrici di contenitori.

Oltre a fornire una "soluzione unica", l'offerta di Tetra Pak si è rivelata tanto interessante anche per la capacità di personalizzare le attrezzature per soddisfare esattamente le esigenze di Tine. I veicoli LGV, ad esempio, sono stati personalizzati per gestire i contenitori in rotolo anziché i pallet più tipici: una novità per l'industria lattiero-casearia. I veicoli - controllati da Tetra Pak PlantMaster - raccolgono i contenitori di rulli riempiti e li consegnano al magazzino frigorifero. Qui, un pavimento inclinato appositamente progettato consente ai container di rotolare facilmente in posizione nelle corsie di gravità, massimizzando l'efficienza.

Operazioni ottimizzate

Lo stabilimento di Bergen è entrato in funzione il 30 luglio 2019 e le nuove apparecchiature stanno già offrendo significativi vantaggi in termini di efficienza, inclusa l'integrazione della linea totale. L'installazione di Tetra Pak PlantMaster significa che l'impianto è ora completamente automatizzato e il rischio di interruzioni della produzione a causa di errori umani è stato ridotto quasi a zero. Il sistema offre un feedback continuo sulle prestazioni, evidenziando tempestivamente eventuali problemi in modo che possano essere risolti tempestivamente. Vi è tracciabilità completa su ogni ordine, mentre le linee di riempimento operano a livelli di efficienza superiori all'obiettivo del 96% e offrono una maggiore precisione, con livelli molto bassi di perdita e spreco di prodotti, in linea con l'obiettivo di Tine di gestire un impianto altamente efficiente in tutti i sensi. Il sistema è a prova di futuro, con la capacità di ingrandirsi o ridimensionarsi secondo necessità. Infine, i sei veicoli LGV offrono una flessibilità notevolmente maggiore rispetto al vecchio impianto.

Fattori di successo

Tetra Pak è stata in grado di portare una vera innovazione - questa è una delle prime installazioni PlantMaster di Tetra Pak in Norvegia - e la capacità di personalizzare le soluzioni per soddisfare le esigenze specifiche di Tine. Ma forse l'aspetto più attraente della nostra offerta è stato il suo ampio raggio d'azione, reso possibile dai solidi rapporti lavorativi che abbiamo con i nostri partner strategici e dalla nostra capacità di offrire un unico punto di contatto per l'intera soluzione.

Dal cliente...

"Grazie a Tetra Pak e ai suoi partner, abbiamo raggiunto un livello fantastico di automazione degli impianti. Inoltre, abbiamo una soluzione innovativa, flessibile e, soprattutto, a prova di futuro che ci sta aiutando a raggiungere il nostro obiettivo di costruire il caseificio più sostenibile ed efficiente nel nord Europa."
Mårten Haukjem, Dairy Manager, TINE Meieriet Bergen

Tine in numeri:

5.355 dipendenti

€ 2,3 miliardi di entrate operative annue

31 stabilimenti di produzione in Norvegia

Quota di mercato per il latte bianco intorno al 70%
Logo Tine