Produzione di succhi, nettari e bevande ancora più sostenibili: dalla teoria rivoluzionaria alla realtà 

Abbiamo ideato una soluzione innovativa per la produzione di succhi, nettari e bevande non gassate che combina la tecnologia esistente in una configurazione completamente nuova per ridurre drasticamente il consumo e i costi di energia e acqua.

Questa soluzione innovativa è stata riconosciuta dall'International Fruit and Vegetable juice Association e premiata con il "Premio innovazione IFU 2019" al Juice Summit annuale ad Anversa, in Belgio.

Scorri verso il basso per saperne di più.

DALLA TEORIA RIVOLUZIONARIA ALLA REALTÀ

La grande stretta: risparmiare acqua, risparmiare energia

Resta competitivo e soddisfa le esigenze ambientali dei consumatori e le nuove normative riducendo attivamente l'utilizzo di energia fino al 67% e il consumo di acqua utilizzato per la pulizia sul posto, la sterilizzazione e il cambio del prodotto fino al 50%. Scopri come risparmiare sui costi e ridurre l'impatto con la nostra prima linea di lavorazione a basso consumo per succhi, nettari e bevande non gassate (JNSD).

La grande stretta: l'industria JNSD si confronta con un mondo che cambia

Sei pronto per un panorama sempre più competitivo, una crescente consapevolezza ambientale tra i consumatori e una maggiore scarsità e aumento del costo dell'acqua? Informati sulle tendenze, le sfide e le opportunità per l'industria dei succhi, dei nettari e delle bevande non gassate oggi.

SOSTENIBILITÀ

Juicecast: podcast sulla sostenibilità nel settore dei succhi, dei nettari e delle bevande non gassate

Siamo lieti di presentare il nostro Juicecast con Kelsey Williams (Sustainability Marketing Communications) e Maria Norlin (Sub Category Manager JNSD & Other Beverages). Discutono le principali sfide di sostenibilità che devono affrontare l'industria dei succhi, dei nettari e delle bevande non gassate e come risolverle. Ascolta e scopri come ridurre l'utilizzo di energia e di acqua con le nostre soluzioni intelligenti.
Ascolta il podcast

Risparmia energia e acqua attraverso l'innovazione

Scopri come abbiamo ridefinito l'architettura delle linee di bevande JNSD con filtrazione e UV.
Registrati per scaricare il white paper

Linea migliore per JNSD con miscelazione asettica

Il nostro obiettivo è renderti più innovativo, più efficace e più competitivo. Scopri come nel nostro opuscolo.
Scarica l'opuscolo dell'applicazione

INFORMAZIONI SUL TCO

Meglio della produzione in lotti: perché si risparmia denaro con la produzione di succo in linea

Meglio della produzione in lotti: perché si risparmia denaro con la produzione di succo in linea

Succhi, nettari e bevande non gassate sono tradizionalmente prodotti che usano soluzioni per la produzione in lotti. Scopri come risparmiare denaro con la produzione in linea di succo

Strumento di calcolo per succhi e JNSD

Strumento di calcolo per succhi e JNSD

Abbiamo ideato una soluzione innovativa che combina la tecnologia esistente in una configurazione completamente nuova per ridurre drasticamente il utilizzo di energia e acqua.

LE NOSTRE LINEE MIGLIORI

Applicazioni per succhi NFC o ricostituiti

Che si stiano producendo succhi ricostituiti o NFC (Not From Concentrate, non da concentrato), il fattore determinante è preservare l'aroma naturale e delizioso della frutta. Ovviamente, la sicurezza è sempre una priorità. Un delicato sistema di trattamento a caldo consente di mantenere i sapori della frutta e garantisce che il prodotto finale sia assolutamente sicuro.

I succhi a base di concentrati devono essere ricostituiti con la corretta quantità di acqua e nuovamente pastorizzati per evitare la ricontaminazione.
Succo d'arancia versato

Applicazioni per bevande non gassate

Gli esperti di bevande non gassate di Tetra Pak Processing sono sparsi in tutto il mondo: Svezia, Cina, Stati Uniti, Singapore, Brasile, Giappone e India. Inoltre, la nostra apparecchiatura è talmente valida da consentire qualsiasi produzione.

La nostra gamma varia dai sistemi più semplici ed economici a un miscelatore ad alta azione di taglio in grado di gestire la miscelazione di quasi tutti gli ingredienti, offrendo sempre un prodotto finale di eccellente qualità.

La chiave per il successo nel settore delle bevande non gassate risiede nell'area delle premiscele. Ottenere una miscela perfetta e aggiungere gli ingredienti nell'ordine corretto sono fattori importanti.
Mele e succo di mela

Le linee migliori per succhi, nettari e bevande non gassate

La linea migliore per succhi, nettari e bevande non gassate

La linea migliore per succhi, nettari e bevande non gassate

Le comprovate linee di Tetra Pak per nettari e bevande non gassate offrono diversi importanti vantaggi. A partire dall'area delle premiscele, offriamo una scelta di diversi miscelatori adattati agli ingredienti specifici del vostro prodotto. Si procede quindi con un sistema di miscelazione che, unito al nostro pastorizzatore, assicura la minima perdita di prodotto possibile. Infine, offriamo un serbatoio asettico da cui è possibile distribuire il prodotto alla riempitrice in sicurezza.
Le linee migliori per i succhi (NFC e FC)

Le linee migliori per i succhi (NFC e FC)

Per un prodotto finale sicuro con la minore perdita di prodotto, è possibile scegliere una delle comprovate linee per succhi di Tetra Pak. Per i succhi NFC (Not From Concentrate, non da concentrato), il delicato processo di pastorizzazione preserva il gusto naturale della frutta. Inoltre, quando viene eseguita la ricostituzione dai concentrati di succo, le nostre apparecchiature di miscelazione ad alta precisione assicurano che venga aggiunta la giusta quantità di acqua.
La linea migliore per succhi, nettari e bevande non gassate con miscelazione asettica

La linea migliore per succhi, nettari e bevande non gassate con miscelazione asettica

Questa linea produce bevande acide commercialmente sterili come succhi, nettari e bevande non gassate utilizzando una combinazione di trattamento termico, filtrazione, trattamenti con luce UV e miscelazione asettica. Il processo riduce drasticamente l'utilizzo di energia e acqua, riducendo sia i costi di produzione che l'impatto ambientale per litro di prodotto realizzato.