Buona governance

In Tetra Pak, equipariamo la buona governance con un buon business: facciamo bene facendo del bene. Crediamo che una buona governance aziendale sia la base di un'attività commercialmente sostenibile e di successo; è l'elemento essenziale della promessa del nostro marchio: PROTEGGE LA BONTÀ™ ed è al centro di tutte le relazioni tra stakeholder.

La nostra struttura di governance

Fornendo le basi per la nostra strategia e l'approccio alla leadership, la buona governance ci aiuta a raggiungere in sostanza il nostro obiettivo di garantire la sicurezza e la disponibilità degli alimenti ovunque. La nostra struttura di governance ci aiuta a garantire il rispetto della nostra promessa e la conformità alle normative e ai regolamenti applicabili, nonché a guidarci verso un comportamento etico e responsabile. Il Global Leadership Team, supportato da un ufficio di governance aziendale e da una rete locale di responsabili della governance e del rischio, ha la responsabilità per l'implementazione della struttura.

Struttura di governance Tetra Pak

La nostra carta della responsabilità delinea i ruoli e le responsabilità del Board di Tetra Laval e di Tetra Pak. La struttura prevede inoltre un sistema e una metodologia globale di gestione del rischio con politiche correlate e attenuanti, procedure e processi globali per la gestione e la risposta ai rischi. Per garantire un ambiente di controllo interno efficace e trasparente abbiamo implementato un nuovo sistema di Governance Risk Compliance (GRC), Questo crea una piattaforma unica per la gestione del rischio, unendo politiche mitiganti, procedure e controlli dettagliati a processi di garanzia, valutazioni e report.

Nel 2018, abbiamo avviato un'importante revisione e aggiornamento di tutte le nostre linee guida sulle politiche e le procedure. Lo completeremo nel 2019. Il nostro nuovo registro online delinea chiaramente i ruoli e le responsabilità del Consiglio di Tetra Laval e di Tetra Pak e abbiamo raggiunto quasi il pieno completamento della nostra formazione obbligatoria sul governo societario.

Abbiamo raggiunto un completamento soddisfacente del nostro programma di formazione sulla corporate governance obbligatorio per tutti i dipendenti. Inoltre, abbiamo costantemente aggiornato la nostra metodologia e il nostro sistema di gestione del rischio, creando un'unica piattaforma online che aumenta significativamente la visibilità del rischio e migliora come e quando rispondiamo e mitighiamo i rischi.

Mentre i valori fondamentali danno forma alla nostra cultura aziendale e guidano il nostro comportamento sia all'interno che all'esterno dell'azienda, il nostro codice di condotta aziendale stabilisce la posizione dell'azienda in merito a condizioni di lavoro, discriminazione, riservatezza, conflitti di interesse, reporting finanziario, conformità, corruzione, sfruttamento minorile e questioni ambientali. Abbiamo creato il Sustainability Forum per supportare ulteriormente il nostro approccio strategico e trasversale alla sostenibilità. I membri del consiglio di strategia sono il vicepresidente e i rappresentanti a livello dirigenziale dell'intera azienda.

Fiducia e trasparenza

Per creare fiducia e trasparenza con i nostri clienti e nell'ambito del nostro approccio all'approvvigionamento responsabile con i fornitori, siamo membri del Supplier Ethical Data Exchange (Sedex), un'organizzazione senza fini di lucro che mira a promuovere pratiche commerciali responsabili ed etiche all'interno della supply chain.

Siamo inoltre parte delle valutazioni di sostenibilità e scorecard di EcoVadis per aiutare i nostri team di approvvigionamento a monitorare le questioni ambientali, sociali e di governance nella catena di approvvigionamento. Ci è stato concesso un riconoscimento Gold nella valutazione del fornitore EcoVadis per le nostre prestazioni ambientali e sociali, ponendoci nel 3% superiore di tutte le società valutate. Nel 2018, abbiamo ampliato il nostro lavoro con EcoVadis per aiutare i nostri team di approvvigionamento a monitorare meglio le questioni ambientali, sociali e di governance nella supply chain.

Il nostro lavoro di gestione dell'impatto climatico è stato inserito per il terzo anno consecutivo nel programma "Supplier Climate Climate Programme" del Climate Diclsosure Project (CDP) e, per il terzo anno consecutivo, è stato inserito nella lista A' del programma "Forest" del CDP, ottenendo il punteggio di leadership sia per la "Climate Disclosure" (A- score) che per il "Supplier Engagement rating" (A Score).

Leggi di più sul nostro lavoro per sostenere la silvicoltura sostenibile e il CDP

Principi globali

In qualità di azienda che ha sottoscritto il Global Compact delle Nazioni Unite (UNGC), ci impegniamo per mettere in atto, divulgare e promuovere i suoi 10 principi universali relativi a diritti umani, lavoro, ambiente e lotta alla corruzione. Ci impegniamo a pubblicare annualmente una comunicazione sul progresso e forniamo inoltre un contributo attivo agli standard delle Nazioni Unite e alle best practice del Forest Stewardship Council™ (FSC™), del World Wide Fund for Nature (WWF), del World Food Programme delle Nazioni Unite (WFP) e della Global Alliance for Improved Nutrition.

Maggiori informazioni sul coinvolgimento degli stakeholder

Corruzione: tolleranza zero

La lotta alla corruzione è un elemento importante della nostra governance aziendale e noi adottiamo una politica di tolleranza zero verso corruzione, concussione e frode. La corruzione è una pratica immorale; mina l'equità del mercato, distorce i costi delle transazioni, distrugge una società aperta, onesta e rispettosa e danneggia il progresso economico, sociale e politico dei paesi. La lotta contro la corruzione è una parte importante nella creazione della fiducia presso clienti, fornitori e altri stakeholder e nella promozione di una cultura aziendale trasparente e responsabile.

Consapevolezza, comprensione e conformità

Tutti i dipendenti, a tutti i livelli dell'azienda, devono conformarsi alla struttura di governance nelle decisioni e nelle azioni di tutti i giorni. Nella nostra intranet sono disponibili dettagli sulla struttura, nonché un programma di eLearning obbligatorio.

Denuncia anonima

Chiunque all'interno dell'azienda può effettuare segnalazioni in forma anonima relative a violazioni, effettive o sospette, del Codice di condotta aziendale o di altri comportamenti non etici, direttamente al funzionario della governance aziendale o al responsabile dell'audit, senza alcuna penalizzazione. Ogni caso di violazione del Codice di condotta aziendale viene gestita individualmente e indagata adeguatamente, a seconda della sua gravità. Se l'incidente è criminale, viene segnalato all'autorità competente.

Il Gold Rating di Ecovdis

Nel 2018, Tetra Pak ha ricevuto la prima valutazione Gold dalla piattaforma di rating di sostenibilità EcoVadis . EcoVadis valuta le prestazioni di responsabilità sociale d'impresa (CSR) delle aziende in 21 criteri attorno ai quattro temi dell'ambiente, pratiche di lavoro equo, etica/pratiche commerciali leali e supply chain. Nell'ambito della supply chain dei nostri clienti, forniamo dati sulle nostre prestazioni CSR ad un numero di nostri clienti. La valutazione Gold significa che siamo nella top 3 percento di tutti i fornitori valutati.

Desiderate maggiori informazioni sulla nostra governance?