Le nostre priorità

Nel 2016 abbiamo condotto un'ampia ricerca sulle sfide e aspettative dei nostri stakeholder, nel contesto di megatrend sociali e ambientali.

Il nostro modo di concentrarci sulle questioni più importanti

Per affrontare oggettivamente le questioni più importanti per i nostri stakeholder e la nostra azienda applichiamo il principio di materialità del Global Reporting Initiative (GRI). Nel 2016, abbiamo intrapreso la nostra prima valutazione di materialità completa e identificato 14 aspetti principali dei materiali dove possiamo avere il miglior impatto positivo per i nostri clienti, il nostro business e la nostra società nel complesso. Cercheremo di accelerare le prestazioni e la collaborazione in queste aree di priorità negli anni a venire. Inoltre, continueremo a gestire e comunicare su svariate tematiche rilevanti per la nostra azienda. 

I risultati della nostra valutazione di materialità sono mostrati di seguito e i nostri aspetti principali dei materiali sono chiaramente illustrati in questo report insieme al più ampio contributo agli Obiettivi di sviluppo sostenibili delle Nazioni Unite.

Matrice dei materiali

La prioritizzazione delle ricerche documentarie è raffigurata sull'asse verticale mentre la ricerca mediante interviste e workshop è rappresentata sull'asse orizzontale.

Verifica e garanzia globali

Le nostre pratiche, prestazioni e i nostri processi sono verificati esternamente agli standard della World Class Manufacturing, ISO 9001, ISO 14001, OHSAS 18001 e alla certificazione Forest Stewardship Council (FSC) di Catena di custodia e gestione della garanzia di qualità. I nostri dati relativi alle emissioni di gas a effetto serra vengono controllati esternamente. Questo report segue l'approccio di materialità delle fondamentali linee guida G4 del Global reporting initiative (GRI), la struttura internazionale indipendente maggiormente utilizzata per l'elaborazione di un report di sostenibilità.

Maggiori informazioni sulle nostre priorità