2020-07-06
THAILANDIA

Fornire riparo da oltre 10 anni attraverso il riciclo

Il Green Roof Project celebra un decennio di assistenza alle persone in difficoltà promuovendo la raccolta e il riciclo dei cartoni in Thailandia.

Progetto Green Roof, bambini che riciclano

Il progetto prende cartoni usati e li ricicla in fogli di copertura ondulati per la Princess Pa Foundation (parte della Thai Red Cross Society) da utilizzare nella costruzione di case e rifugi per le vittime di alluvioni e catastrofi naturali - la prima volta che i cartoni sono stati riciclati in questo modo in Thailandia. A oggi, circa 225 milioni di cartoni usati sono stati riciclati e oltre 65.000 lastre di copertura sono state installate in oltre 20 province.

 Il progetto ha preso ispirazione da campagne di riciclo precedenti, durante la quale sono stati consegnati, nelle scuole di tutta la Thailandia, set per la scuola e notebook realizzati da cartoni per bevande. Dal riscontro era chiara l'esistenza del potenziale per un progetto di partecipazione pubblica più ambizioso. Così, è nato Green Roof. Lanciato per la prima volta nel 2010, inizialmente per un periodo di tre anni, ha avuto un tale successo che è stato rinnovato.

 Tetra Pak ha avviato la campagna e ha stabilito una partnership con tutte le organizzazioni coinvolte. Così come con la Princess Pa Foundation, lavoriamo con la catena di ipermercati Big C Supercenter, uno dei rivenditori più grandi della Thailandia, che promuove la campagna nei negozi e fornisce punti di scarico del cartone a disposizione dei consumatori in tutti i suoi punti vendita. Tra gli altri partner figurano la società multimediale TV 360, il centro di riciclo del cartone per bevande di Fibre Pattana e il Dipartimento per la promozione della qualità ambientale del Ministero delle risorse naturali e dell'ambiente.

 La campagna ha più di 57.000 follower su Facebook ed esiste una rete di circa 2.500 volontari Green Roof a livello nazionale che partecipano alla raccolta di cartoni usati e alla promozione del riciclo dei cartoni nelle loro comunità, scuole e uffici.

Il progetto è ora alla sua quarta tappa, iniziata a luglio 2019 e durerà fino a giugno 2022, e continua a crescere e svilupparsi. Nuovi punti di raccolta vengono aperti per gestire la quantità sempre crescente di cartoni donati e sono previsti nuovi roadshow per generare consapevolezza ancora maggiore.