Latte in polvere

Applicazioni per il trattamento di latte in polvere

Come possono i caseifici utilizzare il latte in eccedenza? L'ovvia risposta è esportarlo in quelle parti del mondo in cui la richiesta locale supera la disponibilità. Tuttavia, l'esportazione di miliardi di litri di latte UHT non è il modo di procedere più economico né eco-compatibile.

Un'opzione migliore consiste nel trasformarlo prima in polvere. Il latte in polvere ha una vita a scaffale più lunga rispetto al latte UHT* e, anche prendendo in considerazione l'energia utilizzata per l'essiccamento del latte, è comunque un metodo più vantaggioso in termini di costi ambientali rispetto al trasporto di latte UHT.

Grazie ai suoi evaporatori ed essiccatori a basso consumo di energia e dalla tecnologia avanzata, Tetra Pak è pronta a servire il crescente mercato del latte in polvere. Le nostre soluzioni sono progettate per realizzare economie di scala e soddisfare le esigenze dei produttori alla ricerca di una produzione efficiente ed economica. Possiamo realizzare evaporatori alti fino a 20 metri con ventole azionate da motori a 600-700 Kw, e i nostri essiccatori a spruzzo per prodotti lattiero-caseari sono leader del settore.

Tuttavia, la caratteristica più esclusiva di Tetra Pak è la conoscenza delle modalità di trattamento dei prodotti in polvere. Utilizziamo tecniche di fluidodinamica computazionale per simulare prove prima di eseguire test pilota in un impianto fisico. La fluidodinamica computazionale ci aiuta inoltre a creare il progetto di linea ottimale per ogni caseificio, garantendo il minimo consumo di energia e altri servizi.

*La vita a scaffale varia in base al contenuto di grassi

Desiderate maggiori informazioni sul Latte in polvere? Contattateci.